T: (765) 825-3122

FAQ - Termostati

  • Cos'è un termostato ? A cosa serve ?
  • Come funziona un termostato ?
  • Quanto spesso deve essere cambiato un termostato ?
  • Quando un termostato inizia ad aprirsi ?
  • Quando un termostato è completamente aperto?
  • Stant produce un termostato ad alto flusso?
  • Come si fa a testare un termostato?
  • Perché il mio motore si surriscalda ?
  • Perché  l'abitacolo dell'auto non si scalda?
  • Stant produce un  termostato di sicurezza?
  • Che cosa fa un perno jiggle ?
  • Il mio termostato ha un pin jiggle ma il termostato Stant non ce l'ha. Funziona ugualmente ?

CHE COS'E'  UN TERMOSTATO ? A COSA SERVE ?

Il termostato ha due funzioni importanti:  accellerare il riscaldamento del motore e regolare la temperatura di esercizio del motore. Un termostato di qualità garantisce un'eccellente economia di carburante, riduce l'usura del motore, riduce le emissioni, migliora il clima all'interno, fornisce un'adeguata potenza di riscaldamento ed evita il surriscaldamento. Questo si ottiene bloccando la circolazione del refrigerante tra il motore e il radiatore finché il motore ha raggiunto la temperatura prestabilita. Il termostato si apre come richiesto in risposta alle variazioni di temperatura del liquido di raffreddamento, per mantenere la temperatura del motore nell'intervallo operativo desiderato. Torna in alto

COME FUNZIONA UN TERMOSTATO ?

Il termostato è solitamente posto in un alloggiamento di plastica o metallo, con il tubo superiore del radiatore collegato al motore.  La maggior parte dei termostati odierni utilizzano il design “a otturatore inverso ", aprendosi contro il flusso del liquido di raffreddamento. I termostati hanno un alloggiamento di rame con cera o una coppa chiamata "motore del calore", che spinge il termostato aperto contro la pressione della molla. Quando il  liquido di raffreddamento del motore si riscalda, l'aumento di calore provoca la fusione e l'espansione della  cera. La cera spinge contro un pistone all'interno di una protezione in gomma e questo costringe il pistone a spostarsi verso l'esterno, aprendo il termostato. A partire da 3 o 4 gradi F. dalla temperatura nominale su cui di solito si trova il termostato, questo comincia a operare in modo che il liquido refrigerante possa iniziare a circolare tra il motore e il radiatore. Il termostato continua ad aprirsi fino a quando le esigenze di raffreddamento del motore sono state soddisfatte. E' completamente aperto quando si trova a circa 15-20 gradi sopra la temperatura nominale. Se la temperatura del liquido refrigerante circolante comincia a scendere, l'elemento di cera si contrae e diminuisce di volume, permettendo alla tensione della molla di chiudere il termostato, diminuendo così il flusso del liquido di raffreddamento attraverso il radiatore. 

QUANTO SPESSO  DEVE ESSERE CAMBIATO UN TERMOSTATO ?

Stant raccomanda di cambiare il termostato quando il liquido refrigerante viene cambiato o quando si è verificato un surriscaldamento del motore.

QUANDO UN TERMOSTATO INIZIA AD APRIRSI ?

Il termostato inizia ad aprirsi alla temperatura stabilita, più o meno 2 gradi (F).

QUANDO UN TERMOSTATO E' COMPLETAMENTE APERTO?

Il termostato è di solito completamente aperto intorno ai 15 - 20 gradi (F) sopra la temperatura iniziale di apertura.

STANT PRODUCE UN TERMOSTATO AD ALTO FLUSSO ?

Sì. Il nostro termostato SuperSTAT ™ ha il più alto flusso tra tutti gli altri termostati disponibili sui mercati di ricambio.

COME SI FA A TESTARE UN TERMOSTATO ?

Un termostato può essere testato filettando una stringa attraverso la valvola e immergendolo in un contenitore contenente liquido in ebollizione composto al 50/50 di refrigerante e acqua. Si immerge il termostato nella miscela in ebollizione  acqua / refrigerante per qualche minuto; se il termostato sta funzionando, cadrà la stringa non appena comincia ad aprirsi. Si rimuove il termostato: dopo averlo lasciato raffreddare, il termostato dovrà richiudersi.

PERCHE' IL MIO MOTORE SI SURRISCALDA ?

Ci sono diversi motivi possibili per un surriscaldamento del motore. Stant consiglia di iniziare con il più semplice da diagnosticare, partendo dalle possibili ragioni nella parte superiore del grafico  verso il basso, fino a trovare la soluzione (s) al tuo problema. A seconda del vostro livello di abilità e di esperienza, può essere meglio affidare la diagnosi e la riparazione ad un meccanico professionista. ATTENZIONE: Lavorare con un motore caldo può causare ustioni. Usare la massima cautela o attendere che il motore sia raffreddato completamente prima di iniziare a lavorare.

PERCHE' L'ABITACOLO DELL'AUTO NON SI SCALDA ?

Esistono diverse possibili cause quando non si riesce a scaldare il vano passeggeri di un'automobile. Stant consiglia di utilizzare la tabella qui sotto, a partire dalla sommità, dove i problemi sono più facili da diagnosticare e risolvere.

STANT PRODUCE UN TERMOSTATO DI SICUREZZA ?

Tutti i termostati si possono guastare sia in una posizione chiusa che aperta; non vi è la possibilità che un termostato si guasti in una posizione "sicura". Anche se alcune marche possono affermare che un termostato possa guastarsi in posizione di sicurezza, questo si blocca semplicemente in posizione aperta quando si trova in una posizione aperta. Non può permettere alla molla di aprirlo quando si rompe in posizione chiusa.

CHE COSA FA UN PERNO JIGGLE ?

Aiuta a eliminare dal sistema di raffreddamento l'aria intrappolata, permettendo all'aria di passare nel radiatore e rilasciarlo dal sistema.

IL MIO TERMOSTATO HA UN PIN JIGGLE MA IL TERMOSTATO STANT NON CE L'HA. FUNZIONA UGUALMENTE ?

Sì. Molti termostati hanno un "pin jiggle" che consente all'aria intrappolata nel sistema di raffreddamento di passare attraverso il termostato ed essere eliminata dal sistema. Alcuni termostati Stant non utilizzano un perno jiggle. Questi termostati avranno un sistema "spurgo notch" o altro metodo di rimozione dell'aria dal sistema